Ricerca

Le nostre attività e i servizi

La nostra attività chiave è la ricerca/azione attraverso mixed methods: facciamo uso della ricerca sociale tradizionale e della user centred research & design con un approccio transdisciplinare. Questo ci consente di creare e mettere a disposizione conoscenze, metodi, strumenti e supportare la definizione di soluzioni innovative. La conoscenza di questi saperi permette di realizzare i nostri servizi.

Consulenza e progettazione

Facilitiamo e abilitiamo il cambiamento con una serie di attività che aiutano a capire, definire e realizzare l’innovazione. A partire dalle esigenze espresse, raccogliamo dati per comprendere meglio le opportunità e le sfide che ruotano intorno alle questioni in esame e definiamo un progetto su misura creato attraverso un lavoro collaborativo e fortemente empatico. Cerchiamo insieme le soluzioni più adatte, capaci di ispirare il cambiamento.

Creare Ponti

Creiamo reti  e mettiamo in connessione mondi anche diversi e apparentemente distanti tra loro. La nostra attenzione nell’individuare le interazioni possibili tra diversi soggetti istituzionali, contesti urbani e contesti rurali, società civile e attori significativi del territorio, discipline convenzionalmente separate… è finalizzata a produrre processi di innovazione che generano maggior valore. Grazie alla nostra vocazione transdisciplianare riusciamo a formare figure ibride con competenze tecnologiche e umanistiche, capaci di governare in maniera olistica la complessità.

Trasferimento Tecnologico

Ci attiviamo per sostenere il trasferimento di conoscenze, abilità, metodi, servizi dalla ricerca scientifica alle persone, alle imprese, alle istituzioni, al mercato. Il trasferimento tecnologico è fondamentale soprattutto nei processi d’innovazione e nell’open innovation per rispondere in maniera coerente e sostenibile per tutti alle sfide del contemporaneo.

Comunicazione & Disseminazione

La comunicazione avviene soprattutto attraverso lo storytelling delle attività e dei risultati raggiunti, per facilitare la divulgazione delle tematiche e offrire e trovare anche fonti d’ispirazione per nuove idee. La disseminazione avviene con attività di workshop in un’ottica di learning by doing e con eventi divulgativi atti a trasmettere conoscenze e a diffondere la cultura del digitale e dell’innovazione tecnologica e sociale.

 

Approccio

Il nostro approccio si ispira all’action research

1) Orientato al futuro – miriamo a perseguire degli obiettivi sempre in definizione, rispetto ai quali l’azione viene orientata verso una situazione futura desiderabile;

2) Collaborativo – pensiamo che il cambiamento si possa realizzare solo con la partecipazione di tutti i soggetti;

3) Generativo di una teoria fondata sull’azione – siamo convinti che sia necessario superare la separazione tra la teoria e la pratica;

4) Agnostico – sospendiamo il giudizio rispetto al problema in esame. Tutto è soggetto ad una possibile riformulazione rispetto alle nuove situazioni di ricerca e quindi alle azioni da intraprendere e alle loro conseguenze che non possono essere mai definite e conosciute in anticipo;

5) Situazionale – crediamo nel radicamento in un contesto reale del quale è fondamentale conoscere e riconoscere le specificità;

6) Situazionista – utilizziamo il dirottamento di senso (détournement) di elementi estetici precostituiti. In particolare integriamo elementi attuali o passati dell’innovazione in una costruzione superiore dell’ambiente;

7) Generativo – cerchiamo di abilitare un nuovo modo di pensare e di agire personale e collettivo che generi un’azione connettiva, orientata socialmente, creativa, produttiva, che si prende cura, capace di impattare positivamente sulle forme del produrre, dell’innovare, del vivere in generale.

8) Artigianale – mettiamo dedizione e impegno in quello che facciamo. Come nel mestiere dell’artigiano, ci sta a cuore il lavoro ben fatto.

9) Connettivo – Creiamo ponti: nell’era delle reti significa connettere istituzioni culturali e società civile, aree interne e rurali e bacini metropolitani, micro-piccole e medie imprese e corporazioni internazionali; strutture istituzionali di ricerca e la moltitudine di iniziative dal basso, di esperimenti quotidiani che ci suggeriscono nuove strade per uscire dal “fallimento” del presente.

10) Maieutico – Domandiamo, ascoltiamo, cerchiamo di capire le ragioni, portiamo a ponderare. Aiutiamo a far emergere in maniera sincera e originale realizzazioni possibili, senza imposizioni ma con la continua ricerca.