Il Societing Lab con il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università Federico II di Napoli, l’Osservatorio Giovani e Her She Loves Data, iniziativa culturale per promuovere progetti Art & Data ideata dagli artisti Salvatore Iaconesi e Oriana Persico, organizza il Workshop: Antitesi Road To Sympoietica. 

Wisteria Furibonda è l’evoluzione di Antitesi: l’amore fra una pianta e un’Intelligenza Artificiale che si alleano per combattere il cambiamento climatico. Ideato dagli artisti Salvatore Iaconesi e Oriana Persico, Antitesi/Wisteria Furibonda è un progetto di ricerca/azione del Nuovo Abitare che gli artisti definiscono come una condizione in transito: una “nuova cosmologia” dove gli esseri umani si riconoscono come parte di una rete dinamica di attori e agenti differenti, umani e non umani.

In questa nuova condizione dati e computazione sono un “common ground”: un terreno comune per entrare in relazione sviluppare nuove ed inaspettate alleanze e sensibilità di fronte ai fenomeni complessi di un mondo globalizzato e iperconnesso.

Il progetto usa l’arte come strategia per posizionare i dati e la computazione al centro di processi di innovazione sociale e tecnologica, realizzando attraverso l’opera d’arte un nuovo spazio di interazione e immaginazione sociale in cui attori differenti (società civile, studenti, ricercatori, aziende, istituzioni culturali, pubbliche amministrazioni…) possono unirsi, progettare nuove strategie.

Il workshop

Il workshop, che si terrà venerdì 19 novembre presso la sede del Societing LAB nel Polo Tecnologico di San Giovanni a Teduccio, è il primo passo verso l’installazione dell’opera ANTITESI: Wisteria Furibonda che sarà piantumata alla base della ciminiera storica all’interno dell’Università.

Coordinati dagli artisti e fondatori del centro di ricerca HER/Nuovo Abitare, Salvatore IaconesiOriana Persico, la comunità di ricercatori della task force Rural Hack, i ricercatori del CeSMA, Laboratorio di Misure per L’industria 4.0 e IoT del Dipartimento di Ingegneria Industriale, e del Laboratorio di Caratterizzazione materiali, prodotti e processi manufatturieri del Dipartimento di Ingegneria Chimica dei materiali e della produzione Industriale, saranno guidati nella progettazione dell’installazione site specific.

Seguirà il seminario near future di Antitesi/Wisteria Furibonda alla Federico II, con la presentazione del progetto, concept, installazione e traiettorie di ricerca. Il workshop Antitesi Road To Sympoietica ha due obiettivi: da un lato, progettare l’installazione site specific nella location individuata (l’ex ciminiera industriale del Polo Tecnologico), con il coordinamento degli artisti e del centro di ricerca, coinvolgendo e valorizzando le componenti e le competenze presenti nell’università e trasferendo le conoscenze necessarie per realizzare l’installazione.

Dall’altro, presentare alla comunità scientifica dell’università e alla task force Rural Hack, il concept e i possibili sviluppi futuri dell’opera alla Federico II, nel quartiere, nella città e nella comunità della ricerca e dell’impresa, con particolare riferimento a due temi:

Antitesi/ Wisteria Furibonda come infrastruttura di comunità:

– Qual è l’ecosistema relazionale che si prende cura del nuovo organismo cibernetico?

– Chi ne fa parte e con quale ruolo?

– Come potrà svilupparsi?

Il nuovo modello di business di Antitesi/Wisteria, legato al territorio:

– Quali tipologie di imprese e investitori possono unirsi al progetto?

– Quali, in particolare, al livello del quartiere e della città?

– Come progettare la transizione dall’attuale modello di investimento (guidato dall’algoritmo), in modo che coinvolga la comunità locale?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here