Mercoledì 27 Ottobre non perdere il quarto appuntamento del ciclo di talk NO-EXIT, La condizione post-pandemia in diretta streaming sui canali di Societing a partire dalle 18.30. No Exit è con Elisa Oreglia!

Elisa Oreglia è docente di Global Digital Cultures presso il Department of Digital Humanities King’s Collage London e affiliata del Lau China Istitute presso KCL.

Il suo lavoro di ricerca indaga l’adozione, l’adattamento e l’uso delle tecnologie digitali tra le diverse comunità nel sud del mondo in generale con  focus mirato sull’Asia. Altro ambito di ricerca sono le pratiche socio-tecniche localizzate che emergono dagli utenti della tecnologia che sono lontani dai centri urbani e dalle economie avanzate, nonché l’economia politica e la circolazione della tecnologia, gli approcci critici all’ICT e lo sviluppo infrastrutturale nel sud del mondo.

Adam Arvidsson dialogherà con Elisa Oreglia sul futuro dell’innovazione digitale.

L’innovazione digitale non è più solo il dominio degli start-up e varie imitazioni del Silicon Valley, ma sta diventando un fenomeno di massa, man mano che milioni di persone in Africa e Asia acquisiscono dimestichezza con le nuove tecnologie.

Qual è il futuro dell’innovazione digitale? Che prospettive ha la nuova innovazione ‘popolare’ o ‘di strada’?

Resta connesso con noi per seguire tutto il ciclo di talk NO-EXIT La condizione post-pandemia organizzati dal Societing Lab, laboratorio di ricerca azione dell’Università Federico II di Napoli,  in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Sociali, l’associazione link di Napoli e il The Spark Creative Hub di Napoli sotto la direzione scientifica di Adam Arvidsson e tra i fondatori insieme ad Alex Giordano del network Societing.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here