Elon Musk, il signore degli annunci più incredibili del momento, ha presentato, durante l’AI Day organizzato da Tesla, il suo robot umanoide.

L’azienda di Musk che da tempo si occupa di auto elettriche e più di recente di viaggi spaziali, non ha mai nascosto la sua passione per l’intelligenza artificiale (vedi Neuralink), per cui la produzione di un robot umanoide, il Tesla Bot per la precisione, sarà un dei progetti “caldi” del prossimo futuro.

Il Tesla Bot ha sembianze più o meno umane, è alto circa 175 centimetri per un peso di 56 chili e sarà in grado di portarti la spesa fino a casa oltre a svolgere altri compiti, noiosi, ripetitivi, alienanti o anche pericolosi. La domanda che ci si pone è se sia necessario o meno che robot adatti a svolgere tali compiti debbano per forza avere sembianze umanoidi. Ad esempio: è necessario che a lavare i piatti sporchi (uno per volta) sia un androide con la sua mano robotica e non più semplicemente una versione più performante di una lavastoviglie che in un colpo solo riesce a lavare con efficacia e velocità tutte le stoviglie? Oppure, serve che un robot umanoide vada a prendermi la spesa, con le sue gambe robotiche che camminano a circa 8 Km all’ora o magari un’auto elettrica autonoma può fare lo stesso lavoro con la metà del tempo?

Sembra chiaro che il robot umanoide ha quell’effetto “wow” che tanto piace a Elon Musk e più si confà a quell’idea di “aiutante” un po’ fantascientifico che l’imprenditore ha immaginato per tutti i compiti che l’essere umano svolge quotidianamente nella vita e nel lavoro. A tal proposito ha immaginato che, sostituendo tutta la forza lavoro con i robot, debba poi essere necessario un reddito universale di base per gli ormai ex lavoratori umani.

Insomma, la questione al momento sembra essere se e quando i robot Tesla arriveranno sul mercato e, come si diceva, se questa idea dei robot umanoidi, più lenti e costosi in termini di risorse economiche e di lavoro, rappresentino la soluzione ideale per assistere l’uomo.

Fonti e approfondimenti: thespoon.tech

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Please enter your name here