I cambiamenti repentini della società e il superamento dei modelli organizzativi tradizionali stanno portando sempre di più alla nascita di processi collettivi di creazione di valore, grazie ad azioni di valorizzazione dal basso di siti culturali che guardino in maniera contestuale e congiunta al valore sociale generato e al benessere delle comunità e alla creazione di valore economico. Tali processi sono avviati da singoli cittadini o piccoli gruppi e associazioni che in modo attivo e collaborativo e attraverso lo sviluppo di nuove forme di partnership con attori pubblici e privati, impegnano risorse e avviano processi virtuosi di rigenerazione, recupero e riqualificazione di spazi abbandonati (spesso considerati minori, a volte confiscati alla criminalità organizzata).

Sulla base di questo scenario nasce il Master di I livello in “Valorizzazione degli spazi culturali e innovazione sociale” del Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università di Napoli Federico II, che  ha l’obiettivo di formare il profilo dell’esperto in valorizzazione degli spazi culturali, professionista in grado di saper leggere i bisogni sociali, di attivare reti e relazioni e di avviare progetti economicamente sostenibili che puntino alla creazione di valore condiviso sul territorio di riferimento. Il master, inoltre, si propone di formare figure professionali con un mix di competenze che consentano di cogliere le opportunità economiche e sociali delle imprese culturali.

DESTINATARI

Il Master si rivolge a laureati interessati ad acquisire competenze nello sviluppo di progetti ed iniziative di valorizzazione di spazi culturali e che intendono specializzarsi nel campo dell’innovazione sociale. Si rivolge, inoltre, a collaboratori e professionisti di aziende private, istituzioni pubbliche, associazioni, fondazioni ed enti del Terzo settore che comprendono la dimensione strategica di questo percorso partecipativo e desiderano formarsi nell’ambito dell’innovazione sociale e della progettazione culturale.

Il Master è, inoltre, indirizzato anche a tutte le realtà impegnate alla valorizzazione degli spazi confiscati alle mafie.

Il requisito di accesso è il titolo di Laurea Triennale (DM 509/99 e DM 270/2004), oppure qualsiasi Diploma di Laurea conseguito ai sensi dei Vecchi Ordinamenti (previgenti al DM 509/1999), oppure qualsiasi Laurea Magistrale (DM 270/2004) o Laurea Specialistica (DM 509/1999).

Scarica il Documento sintetico di presentazione

Sul sito del Dipartimento di Scienze Sociali trovi ulteriori informazioni

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Please enter your name here