Il 15 Novembre, durante la quarta puntata del talent di Sky, XFactor, è andata in onda la prima performance olografica live in Europa su rete 5G.  

Tra gli ospiti della puntata, la popolare cantautrice italiana Gianna Nannini ha emozionato il pubblico con la sua musica e con la spettacolarità del suo ologramma. La cantante, infatti, si è esibita fisicamente al Bikers Club di Berlino, ma il suo ologramma è comparso direttamente sul palco dell’X Factor Dome di Monza permettendole di cantare sulle note del suo successo “Ragazzo dell’Europa” insieme ai concorrenti del talent. Una canzone che è un vero inno alla libertà, e che assume anche un significato ancora più importante nei giorni del trentesimo anniversario della caduta del Muro di Berlino.

Una straordinaria esibizione resa possibile dalla Rete 5G di Vodafone che, grazie alla bassissima latenza e al trasferimento ultrarapido di flussi video in alta definizione, ha garantito una performance di altissima qualità audio-video e l’interazione in tempo reale tra la cantante e i ragazzi in gara. Il flusso video in alta qualità ha attraversato in roaming la rete da Berlino a Monza dove, ha preso forma l’ologramma di Gianna Nannini che, proiettato sul palco di X Factor, ha potuto cantare e muoversi liberamente insieme ai concorrenti dello show.

Un evento unico nel suo genere che apre le porte a nuovi scenari di intrattenimento. Il 5G porterà nuove modalità di interazione del pubblico all’interno dei live show musicali, di attualità e sportivi, non solo grazie agli ologrammi ma anche attraverso la Realtà Virtuale e la Realtà Aumentata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Please enter your name here