Rural Hub è stato il primo hackerspace italiano a mettere in connessione e consentire lo scambio e la condivisione tra persone, idee, tecnologie e progetti dell’innovazione sociale applicata alla ruralità.

Nasce come un collettivo di ricerca per favorire il collegamento tra realtà innovative, investitori e associazioni di categoria legate, osservando la mancanza di un incubatore d’impresa che potesse offrire realmente servizi per innescare un rinnovamento imprenditoriale, tecnologico e sostenibile anche nel settore agroalimentare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome