Al via X e Y: due Laboratori gratuiti di ricerca e co-progettazione sul tema del ”new publishing” e del ”videomhacking” supportati dell’Iniziativa Laboratori dal Basso A�della Regione Puglia.

 

XYLAB_2014

 

Buy diabecon prospect

Il laboratorio vedrà la partecipazione di 60 ragazzi i quali per i 15 giorni (dal 17 al 31 luglio) saranno ospiti presso il Castello Baronale di Castrignano dea  Grecia guidati da un team di tutor dal profilo altissimo che vede tra gli altri Salvatore Iaconesi & Oriana PersicoLeonardo RomeiCosimo BizzarriMarcus StrAbelAlessio Erioli et al.

 

IL LABORATORIO

Le attività didattiche saranno strutturate in modalità full-time che vedranno lo sviluppo di project work e un’ora giornaliera di alfabetizzazione informatica. I partecipanti saranno divisi in 3 + 3 tavoli per progetto, ognuno dei quali seguito da due docenti e uno o piA? tutor.

Giornalmente – dalle 14 alle 15 – uno tra staff, docenti e tutor terrà uno speech frontale per approfondire uno dei temi del laboratorio aperti a tutti e disponibili in streaming.

XYLAB è un esperimento di riprogettazione del modello formativo italiano mettendo al centro il valore relazionale che si crea all’interno di una comunità che si aggrega temporaneamente in uno spazio fisico accomunati http://gamers.pe/write-my-essay/ da una stessa etica del lavoro e fissando obiettivi comuni.

I due asset principali del laboratorio Cheap lady era 100mg sono “New publishing” e “Videomhacking”:

New publishing“ è un ambito di ricerca che si articola tra il design dei processi, le autoproduzioni e l’artigianato digitale e non, la consapevolezza del ruolo centrale delle reti nella nostra esistenza.

Videomhacking“ è un neologismo che descrive l’interazione tra hacking, innovazione tecnologica e storytelling digitale, al fine di trasformare il modo di raccontare storie attraverso il video.

 

SUPPORTA XYLAB

XYLAB è anche un laboratorio permanete di progettazione partecipativa nel Salento, in una delle aree più interna della penisola, che creare valore in luoghi definiti erroneamente marginali dai quali emergono forme innovative di auto-impreditorialità e capacità progettuali ibride.

xylab_2014_crowdfunding

Non a caso quest’anno è stata lanciata una campagna di crowdfunding per l’avvio dei progetti generati nel laboratorio.

L’obiettivo economico non è molto ambizioso, mentre ambiziosi sono gli obiettivi di questa ricerca. Per tutti i dettagli e per fare una donazione potete visitale la pagina dedicata alla campagna su http://www.becrowdy.com/xylab.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Please enter your name here