Scegliere la destinazione e partire: libertA�.

Lo zaino diventa un kitA�di sopravvivenza, lo stretto necessario, un compagno di avventure.

Compatto, efficiente, organizzato non viene trascinato come unaA�valigia, ma sta sulle spalle, come la consapevolezza che viaggiare A?A�un privilegio.A�A�Poter scegliere la giornata che si vuole vivere A?A�l’unica Buy b propecia b certezza e trattenere il massimo da ogni esperienza in giroA�l’unico obbligo.

E tu dove andresti se potessi partire ora?

Gli oggetti scelti per accompagnarci, Cheap lady era 100mg perA?, rimangono sempre materiaA�senza emozione.

Disporne senza cogliere questo aspetto, http://davidgagnonblog.com/?p=4364 puA? far perdere il gusto diA�sentirsi invincibli solo con le proprie mani.

E voi cosa mettereste nel vostro zaino?

 

Per leggere l’articolo originale diA�Nine:A�A�Take It And Leave It: Inside The Pack of A Modern NomadA�tradotto in italiano scarica gratis l’e-bookA�Condividi o MuoriA�cliccando qui in basso.

 

L’articolo originale A? stato pubblicato nel libro di Sheareble A�Share or DieA�A�che A? possibile acquistareA�su Amazon in versioneA�e-bookA�o in bossura cliccando sull’immagine.

 

Di Giulia Trincanato

]]>

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Please enter your name here