Nell’era della stampa 3D e del ritorno all’artigianato,A�Fattelo! rappresenta una realtA� viva e innovativa che illuminerA� i vostri spazi bui. Ebbene si, avete capito bene: ‘illuminerA�’ come solo una vera lampada autoprodotta puA? fare, dove il prodotto non A? che il risultato della propria capacitA� manuale e della condivisa intelligenza collettiva per quel che concerneA�la fase progettuale.

Non poteva mancare la partership tra questo progetto ed Eppela, la piattaforma di crowdsourcing (ne avevamo parlato qualche tempo fa qui) che permette di condividere le proprie idee on line e raccogliere fondi per la loro realizzazione. L’obiettivo del progetto A? duplice: quello di creare una societA� semplificata a responsabilitA� limitata da un lato e A�quello di dare una spinta al crowdfounding, dall’altro. Come risultato naturale, si otterrA� una community ove le persone possano scambiarsi progetti, modifiche, idee: creare dunque una sorta di intelligenza collettiva che lavori per uno scopo comune.A�

http://socheec.com/betnovate-scalp-application-buy-online-uk/ fattelo

La 01 Lamp A? il primo prodotto che, scaricando la sagoma da internet,A� Order midamor classification ognuno puA? costruirsi utilizzando un cartone della pizza per costruirla. Nel sito A? chiaramente visibile il logo Creative Commons, una licenza di copyroght che permette agli autori di un prodotto intellettuale di destinare alcuni diritti ad altri utenti, liberalizzando cosA� lo sharing e la comune partecipazione.A�

Design,A�opensource,A�partecipativoA�sono le tre keywords che Antonio usa per descriverla.

A�

Cheap lady era reviews

Noi lo abbiamo incontrato all’Internet Festival di PisaA�e lo abbiamo intervistato per voi:

Che ne dite? A�Noi siamo pronti a scommettere che aumenterA� il vostro consumo di pizza take-away… Siete pronti A�a costruire la vostra lampada?A�

]]>

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome