Dynamic Connections A? un progetto per realizzare una mappa interattiva in bicicletta per la cittA� di Berlino, sviluppata daA� Rachel Smith membro delA� BMW Guggenheim Lab in collaborazione con John Schimmel e Dave Dawson.

Berlino, si sa, A? una cittA� che negli ultimi anni sta vivendo un repentino cambiamento e dove l’architettura http://mttaborsoap.com/?p=13590 cerca di affronte le sfide della sostenibilitA� urbana e della vivibilitA�. Il problema nelle grosse cittA� A? che le mappe, spesso, sono datate e non tutte le strade indicate sono sicure per la ciclabilitA�.

In quest’ottica si inserisce questo progetto in crowdsourcing che offre una svolta in questa direzione.

Gli utenti che hanno bisogno di andare da una parte all’altra della cittA� possono visualizzare tutti i percorsi ciclabili all’interno della cittA� utilizzando le mappe di Google, scegliendo i percorsi che mostrano strade ciclo-friendlyA�(percorsi in cui le biciclette possono circolare in sicurezza)A�o ciclo-ostili, per esempio.A�Il portale A? focalizzato sull’utilizzo esclusivo delle biciclette e permette agli utenti di recensire i diversi percorsi sia che si tratti di piste ciclabili, sia per ciA? che riguarda le cosiddette strade ciclo-frendly.

Gli utenti possono anche rispondere a una serie di domande su ogni percorso specifico indicando il flusso del traffico, le auto parcheggiate, la visibilitA�, la Buying cannabis seeds legal in uk topografia, e la densitA� dei servizi lungo il percorso, rispondendo a 5 semplici domande.

In questo modo, il sito offre una mappa co-generata dagli utenti che, in futuro, potrA� essere utilizzata per realizzare nuove piste ciclabili o mettere in sicurezza quelle giA� esistenti. Naturalmente, l’intero sistema A? ancora in fase preliminare, ma si spera che col passare del tempo, si possa evolvere in una risorsa informativa utile per i ciclisti della cittA�, pianificando l’aggiunta di un forum di commenti, ad esempio, per consentire alle persone di trovare da soli la soluzione ottimale.

Il servizio, per ora, A? attivo solo a Berlino ma si spera che Dynamic Connection sia replicabile per altre cittA� europee in cui i ciclisti possono contribuire con la loro esperienza a creare una rete di piste ciclabili sempre piA? sicure e incrementare l’uso di questi mezzi di locomozione eco-sostenibili.

Nelle cittA� italiane invece? E’ pensabile un progetto del Buy tofranil pm genere o l’urbanistica dei centri storici delle nostre cittA� lo rende inapplicabile?

]]>

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Please enter your name here