La seconda edizione della Societing Summer SchoolNew Media, New Mediterranean” svoltasi nell’agosto 2011tra Salerno e Cava de’ Tirreni A? stato una sorta di laboratorio permanente in cui chiunque potesse contribuire con le proprie idee, i propriA�concetti o le proprie argomentazioni.

La Summer School ha concentrato il suo lavoro sul ruolo che i nuovi media hanno assunto nelle rivoluzioni del Mediterraneo.A�Il protagonista principale dell’evento A? stato appunto il Mare Nostrum, in quel periodo al centro di un vento di cambiamento che aveva portato alla dissoluzione di vecchi regimi autoritari. I giovani dei paesi come Tunisia, Egitto e Libia hanno sfruttato tutte le potenzialitA� dei social mediaA� utilizzandoli come nuovi strumenti per rimanere in contatto tra di loro e collegati con il mondo esterno per raccontare il cambiamento che avanzava.

I social media sono un mezzo per mobilitare e organizzare le masse in una situazioni in cui la tradizionali spazi pubblici sono in declino. Questi hanno anche la capacitA� di abilitare nuovi processi economici, rendendo possibile nuovo modi di fare business e creare ricchezza, come ad esempio il Social Entrepreneurship, il crowd-sourcing, le forme di micro-finanza o nuove forme di innovazioni dal basso.

A�Si A? discusso e analizzato l’impatto che i nuovi media hanno sul nostro sistema sociale e come questi abbiano giocato un ruolo importante nell’ambito politico e abilitato cambiamenti economici nella regione del Mediterraneo.

Assignment

Da tutto quello che A? emerso da quei giorni di confronto abbiamo prodotto un piccolo e-book. Una specie di taccuino in cui abbiamo convogliato i flussi comunicativi che sono arrivati dalle discussioni e dagli interventi dei relatori, che abbiamo chiamato Order lisinopril from mexico A�I quaderni del Societing. Un mix di video-interventi e appunti che snoccioleremo settimanalmente sul nostro blog.A�

Il lavoro A? strutturato in due parti. La prima parte sarA� dedicata alla trattazione teorica della relazione tra nuoviA�media e cambiamento politico, mentre nella seconda ci soffermeremo sulla��innovazione sociale. http://www.myworldtourclub.com/archives/24521 Racconteremo la genesi delle idee sviluppate nel corsoA�della��esperienza a�?eticaa�? della Summer School, contestualizzandole attraversoA�le prospettive analitiche dei partecipanti a�� diverse ma tutte convergenti nellaA�direzione di quello che A? il concetto sussunto nella��intero percorso dialettico, eA�forse nella��intera storia umana: cambiamento.

Cliccando in basso potete scaricare A�il documento “pagando” con un tweet.

 

Qui vi proponiamo l’intervento iniziale di Alex Giordano, co-direttore dell’Accademia Mediterranea di Societing, che ci introduce i lavori della Summer School.

 

Attendiamo con ansia le vostre considerazioni e vi ricordiamo che ci attende la prossima edizione della Summer School… stay tuned!

]]>

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Please enter your name here