Le stampanti 3D sono la naturale evoluzione delle stampanti 2D e consentono di produrre in tre dimensioni molti oggetti la cui produzione è attualmente relegata solo alle industrie. Kent’s Strapper mette a disposizione una gamma di stampanti e prototipazioni e diversi kit per la produzione.

Già l’anno scorso The Economist si esprimeva a favore di questo innovativo metodo di produzione:

La stampa tridimensionale rende economico creare singoli oggetti tanto quanto crearne migliaia e quindi mina le economie di scala. Essa potrebbe avere sul mondo un impatto così profondo come lo ebbe l’avvento della fabbrica… Proprio come nessuno avrebbe potuto predire l’impatto del motore a vapore nel 1750 o della macchina da stampa nel 1450, o del transistor nel 1950. È impossibile prevedere l’impatto a lungo termine della stampa 3D. Ma la tecnologia sta arrivando, ed è probabile che sovverta ogni campo che tocchi.

[caption id="attachment_3520" align="aligncenter" width="300"] Il Team di Kent’s Strapper[/caption]

Le stampanti 3D utilizzano un procedimento denominato manifattura additiva: l’oggetto desiderato viene modellato sovrapponendo diversi strati stampati di volta in volta. È un sistema di prototipazione rapida: si inserisce un materiale plastico che poi viene man mano formato e sovrapposto allo strato precedente in base alle direttive inserite nel progetto dell’oggetto da costruire.

Il progetto di Lorenzo e Luciano Cantini vuole essere open source: c’è una piattaforma online dove persone con diverse competenze possono comunicare tra loro e mettere a disposizione della comunità le proprie skills per la creazione di un progetto comune. E le stampanti 3D stanno avendo un successo più che discreto, come dimostrano diverse ricerche statistiche.

Noi abbiamo intervistato Lorenzo Cantini al Digital Makers di Firenze di aprile:

Voi cosa pensate delle stampanti 3d? Quali sono secondo voi gli scenari ipotizzabili per queste nuove tecnologie?

 ]]>

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome