C’A? ancora oggi la necessitA� di una piattaforma di crowdfunding quando possiamo utilizzare servizi comeA�Kickstarter? Se l‘attivitA� commerciale A? uno dei negozi del tuo quartiereA�Lucky AntA�ti da’ la possibilitA� di aiutarloA�non soltanto facendo acquisti lA� ma sostenendolo e diventando parte del suo successo.

http://socheec.com/keppra-and-over-the-counter-medications/

A�

A�

A�Fino a pochi anni fa le imprese locali erano una cosa comune nelle nostre strade e le grosse catene in franchising erano una novitA�. Oramai l’equazione si A? modificata e le cittA�, soprattutto le grosse metropoli, sono colme di grandi catene. L’instabilitA� economica che stiamo vivendo certo non aiuta le piccole attivitA� a mantenersi a galla.

In questo caso puA? aiutarci Internet, che in parte A? stato uno dei responsabili del declino delle imprese locali (Amazon o Ebay per citare le piA? importanti).A�

A�

Lucky Ant, fondata nel 2011 ed attualmente operativa a nel centro di New York sta adottando un approccio iper-locale, con l’idea di sostenere le attivitA� presenti nel proprio quartiere. Gli imprenditori locali possono inviare un progetto per cui hanno bisogno di un fondo per poter sostenere l’attivitA� (nuove attrezzature, ristrutturazioni o personale per esempio).

Il team di Lucky Ant analizza e seleziona i progetti e li promuove sulla piattaforma per una settimana. Nel caso in cui, dopo sette giorni, l’azienda non dovesse raggiungere l’obbiettivo prefissato questa non potrA� avere diritto ai fondi e non verrA� addebitato nulla a coloro che si sono impegnati nel voler finanziare il progetto.

Una volta che gli obiettivi vengono raggiunti, le aziende possono ringraziare i loro sostenitori con benefits, prodotti gratis o con qualsiasi cosa essi desiderino. Gli utenti possono anche indicare le imprese locali che vorrebbero sostenere e hanno la possibilitA� di visualizzare la progressione della raccolta di fondi direttamente dalla pagina web.

A�

Il video qui in basso spiega come funziona il servizio:

Topamax borderline personality

A�

Questo progetto di crowdsourcing iper-locale permette ai consumatori di aiutare le loro aziende preferite a crescere e potrebbe, potenzialmente, far fiorire le aree commerciali locali per il rilancio dei quartieri.

Quella di Lucky Ant potrebbe essere un’idea da provare nel tuo quartiere?

 

http://caixaribeira.pt/panmycin-buy/

 

]]>

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Please enter your name here