Prende avvio la seconda edizione della Societing Summer School. Anche questa��anno la scuola avrA� sede nella splendida cornice estiva della costiera amalfitana, ed anche questa��anno si occuperA� di sviluppare una riflessione critica relativamente al rapporto tra nuovi media digitali, economia e societA� nella��etA� contemporanea. Il tema centrale di queste edizione della Summer School A? il Mediterraneo, o meglio: A�Nuovi Media e a�?Nuovoa�? Mediterraneo. Guardano alla storia recente possiamo osservare come il Mediterraneo sia stato una zona geografica abbastanza in ombra. Si pensi infatti alla globale lotta al Terrore che si A? giocata sulla��asse Stati Uniti-Afganistan-Iraq.

A�

La sponda sud del Mediterraneo

Orbene, le recenti rivolte in Tunisia, Egitto e Libia hanno spostato la��attenzione della politica http://www.ukulele-smuk.com/?p=7851 internazionale sul Mediterraneo. La��Africa settentrionale sembra essere il teatro di un fenomeno che il senso comune e la vulgata mass mediatica del decennio appena trascorso ritenevano impossibile: masse che scendono in piazza per chiedere democrazia in paesi a cultura Order sinequan dosage islamica. E sono stati proprio i social network, in particolare Twitter, a costituire il tessuto connettivo attraverso cui tale rivoluzione politica si A? articolata. Al di lA� di questo dato di fatto mediale rimane comunque importate interrogarsi su quale A? stato il ruolo e il peso effettivo dei social network nelle rivolte nordafricane, e soprattutto in che modo nuovi media e rivoluzione si sono intrecciati nelle pratiche di vita quotidiana degli attori sociali coinvolti.

A� http://gilpincarwash.com/?p=15984

La sponda nord del Mediterraneo

Gli stessi sommovimenti hanno poi buone probabilitA� di trasmigrare anche sulla sponda nord del Mediterraneo, in paesi come Grecia, Spagna o Italia. Queste tre nazioni sembrano infatti alla�� a�?avanguardiaa�? per ciA? che attiene a precarietA� economica, statale e morale. Si prenda il caso italiano. In Italia il tasso di disoccupazione giovanile ha toccato, nel Maggio del 2010, quotaA� 28,9%. In Lombardia, la regione piA? florida della nazione, solo il 20% dei laureati riesce ad ottenere un contratto di lavoro a tempo indeterminato. La��Italia A? perA? anche il paese che nel 2009 ha fatto registrare una crescita di Facebook pari al 2000%. Qui Facebook A? stato efficacemente utilizzato per mobilitare ed organizzare la societA� civile in un momento storico in cui gli spazi tradizionali della sfera pubblica appaiono ormai in declino. La domanda sorge allora spontanea: quale destino si profila per una nazione tanto depressa dal punto di vista politicoeconomico quanto estremamente connessa dal punto si vista socialmediale? Quale destino per le giovani generazioni che evidentemente non trovano collocazione nel mercato del lavoro tradizionale ma che trovano il loro naturale habitat socio-cognitivo nel Web, territorio in cui si gioca una nuova patria economica fatta di social entrepreneurship, crowdsourcing e microcredito?

A�

Organizzazione didattica

Ecco, questi saranno i topic ed i quesiti che verranno affrontati nella seconda edizione della Societing Summer School. La scuola durerA�A�6 giorni, dal 23 alA�28A�Agosto. Essa prevede dei seminariA�mattutiniA�tenuti da esperti internazionali di nuovi media e comunicazione, riguardanti iA�seguenti temi: nuovi media, politica, impresa sociale, geopolitica e storia del Mediterraneo. Mentre gli ultimi giorni saranno dedicati alla presentazione dei lavori di ricerca online svolti dagli studenti in maniera collaborativa. Una scuola estiva si suppone che sia divertente, ecco perchA� la��intenso programma didattico prevede ancheA� escursioni, party serali e seminari notturni. Attenzione perA?, questi momenti non devono essere rubricati come mero corollario di intrattenimento vacanziero, al contrario, essi rappresentano una��occasione unica di produzione concertata della conoscenza, in quanto articolati in spazi orizzontali ed informali che strutturalmente favoriscono la creazione collettiva di idee a�� e lo scorso anno ne abbiamo avuto conferma. Al fine di favorireA�la partecipazione di studenti da tutto il mondo A? stata scelta come lingua ufficiale dei corsi l’inglese.A� Insomma abbiamo detto proprio tutto. Non ci resta che invitarvi a partecipare alla Seconda edizione della Societing Summer School. Cliccando quiA�A�potete scaricarvi la brochure informativa della Seconda Edizione della Societing Summer School ed il relativo modulo di iscrizione.A�Da quest’altro link inveceA�potete scaricare direttamente il modulo di iscrizione A�Application Form. Vi aspettiamo in costiera amalfitana!]]>

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Please enter your name here