In questa terza puntata concludiamo la nostra sessione di interviste con Michel Bauwens, fondatore dellaA� Foundation for peer-to-peer Alternatives. Nella presente intervista Bauwens sottolinea come i sistemi di produzione p2p http://arctictracks.com/2018/02/omnicef-lyme-disease-treatment/ siano in grado di mettere la�� a�?etica in Toprol xl vs generic praticaa�?. In quanto sistemi produttivi strutturalmente orizzontali, cooperativi e collaborativi, i modi di produzione p2p spingono fisiologicamente gli individui a concepire il mondo non come una area in cui si compete per beni scarsi ma come una piattaforma in cui A? razionale collaborare per ottenere beni comuni, a�?educandolia�? cosA� a prendersi la responsabilitA� delle proprie azioni. Insomma i sistemi p2p non solo producono valore economico ma anche modelli sociali, o meglio, producono modelli sociali nel momento stesso in cui creano valore economico, e viceversa.

A�

EquipotenzialitA�

Il termine che Michel Bauwens utilizza per esprimere la valenza etica dei sistemi di produzione p2p A? equipotenzialitA�. EquipotenzialitA� A? una parola che Bauwens deriva dalla parola uguaglianza , ampliandone il significato e potenziandolo. EquiponenzialitA� significa considerare ogni persona come il centro della costruzione collaborativa di qualcosa, materiale o simbolica che sia. Una visione del mondo improntata alla equipontenzialitA� ci spinge a trascendere la gerarchizzazione del valore dell’uomo. Nei processi produttivi che sono e diventeranno sempre piA? di natura concertata, bisogna cominciare a considerare ciascun membro come un esperto, come qualcuno in grado di dare un contributo decisivo dalla produzione, come creatore di un contributo imprescindibilmente imbricato al lavoro degli altri.

A�

Etica

Questo non A? un discorso morale, ma pragmatico: in un sistema di produzione p2p ogni partecipante A? davvero fondamentale, ogni relazione p2p A? per definizione collaborativa. Sostanzialmente il p2p ci fa comprendere che il sistema attuale contiene un DNA sbagliato, in quanto sistema basato su principi di scarsitA� e sfruttamento ambientale, che portano a considerare tutto ciA? che si condivide come qualcosa che ricade nel dominio dell’illegalitA�. Etica significa invece essere pienamente responsabili di quello che facciamo, significa considerare le esternalitA� economiche negative come problema e responsabilitA� di tutti. Ecco in questo il p2p A? un buon maestro, in quanto modello che a�?educaa�? proprio a tale presa di responsabilitA� etica.

A�

Ascolto

Ora non ci resta che avere dallo stesso Bauwens qualche delucidazione in piA? e qualche coordinata piA? chiara per affrontare questo affascinate concetto di equipotenzialitA� e per coglierne le possibili implicazioni sociali ed economiche. A�Mettiamoci dunque alla��ascolto!

Restate come sempre sintonizzati sulle nostre frequenze digitali e non perdetevi i prossimi episodi di Socienting TV! Ricordatevi poi che cliccando qui potete scaricare i quaderni del Societing http://www.donafoodsvietnam.com/donafoodsvietnam.com/cost-of-omnicef-suspension/ .

Al prossimo video!

Stay Tuned

]]>

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Please enter your name here