md lottery
http://dnevnik-sms.com/buy-dream-online-pharmaceutical-propecia/

Buy zestril 20 mg Piccolo fashion brand al Chatuchak Weekend Market, bangkok

Nelle filippine, come in piA? o meno tutta l’Asia, sta emergendo una nuova industria creativa fondata sulla messa in rete di piccole realtA� che lavorano con materiali e metodi tradizionali, utilizzando, allo stesso tempo, al massimo le possibilitA� che possono fornire i nuovi media per organizzare processi di produzione, distribuzione , comunicazione e persino finanza in nuovi modi. SarA� small and networked il paradigma di business che emergerA� dopo il crollo della societA� industriale nella sua ultima manifestazione neo-liberale ? Questo lo pensano in molti in questi giorni, a partire da Kevin Kelly che col suo solito stile utopista parla dell’ emergere di un nuovo socialismo basato sullo smallness. E’ indiscutibile che il modello big business costruito su economie di scala, se aveva senso nell’epoca Fordista,ora non funziona piA?. Le grandi corporation hanno visto la loro http://www.fornacidelsile.it/?p=9117 produttivitA� in declino negli ultimi decenni e si sono resi sempre piA? dipendenti della finanza e dei vari sussidi statali piA? o meno impliciti, ivi incluso una tolleranza de facto di gravi esternalitA� ambientali. Adesso perA?, dopo la cirisi finanziari, anche loro stanno sperimentando dei modelli organizzativi alternativi: Wal Mart, il gigante della distribuzione americana che ha spazzato via i piccoli negozi a gestione famigliare negli USA rurali, sta adesso sperimentando negozi piA? ‘comunitari’; e Starbucks, che ha fatto la stessa cosa nel mercato dei bar e cafA�, ha lanciato una nuova iniziativa proponendo dei Coffe Shops comunitari, unbranded, simulando le piccole realtA� che nei decenni precedenti aveva contributo a mettere fuori business. Allo stesso tempo fenomeni come Open Design, Open Hardware e Social Finance, che abbiamo ampiamente discusso in questo blog, stanno facendo dello small & network un’alternativa sempre piA? realista.

]]>

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Please enter your name here