Summer School della Singularity University

0
20

Da due anni, ogni estate, pressoA�il parco scientifico NASAA� Ames http://www.donafoodsvietnam.com/donafoodsvietnam.com/detrol-generic-soma-dan-nolvadex/ si svolge il Graduate Studies Program dellaA�Singularity University. Si tratta di un programma formativo di natura interdisciplinare della durata di 10 settimane,A� ispirato dalla��inventore e futurologoA�Ray Kurzweil e dalla��imprenditoreA�Peter Diamandis. Il paradigma culturale che sorregge la��istituzione A? legato ad una visione in cui la��accelerazione dello sviluppo tecnologico e la convergenza disciplinare porteranno a modifiche radicali nel modo di vivere e di pensare delle persone.

Il programma del GSP mira a selezionare persone giA� formate, con una competenza specifica in campi quali le biotecnologie o la��informatica, con la��obiettivo di esporle alle frontiere di sviluppo di altri settori della��avanzamento tecnologico, come la robotica, le scienze della vita, la ricerca spaziale. Questo sulla base del presupposto che la serendipitA� e la ricombinazione tra paradigmi siano le basi per la costruzione di innovazioni radicali. A�Infatti, la parte finale del programma A? finalizzata alla costruzione di progetti di impresa e innovazione sociale per la soluzione di problemi di rilevanza globale, come nella��ambito della��energia, dello sviluppo sostenibile o della gestione delle emergenze (come nel caso diA� http://hellosinhgadroad.com/2018/02/12/cheap-levlen-ed/ Civiguard Purchase lady era 100mg ).
Pur non essendo una a�?universitA�a�? nel senso tradizionale, la SU fornisce uno spunto interessante per capire come oggi il settore educativo possa essere innovato e supportato da nuove categorie di programmi. La Singularity University, infatti, A? stata creata da a�?edupreneursa�?, imprenditori della formazione, che hanno creato un progetto basato su dei cardini estremamente interessanti: globalitA�, interdisciplinarietA�, focus sulla��innovazione, selezione stringente dei partecipanti, ricerca attiva di convergenze con il settore pubblico e privato (dalla Nasa a Google). La rete di partner si A? estesa costantemente, inglobando attori prestigiosi come la Kauffman Foundation, aziende come Nokia e fondi di venture capital come ePlanet Ventures.
La SU, pur essendo un esperimento che muove i primi passi, ha attratto personalitA� interessanti sia tra i docenti che tra gli studenti, tra gli ultimi molti hanno una formazione al livello di dottorato ed esperienze imprenditoriali alle spalle. Ea�� un modello da studiare dato che per risolvere le a�?global issuesa�?, dalla tutela della��ambiente alla crescita economica, avremo sempre piA? bisogno di programmi educativi A�capaci di sintetizzare pragmatismo e visione, formando persone che siano capaci di creare conoscenza, ricchezza e sviluppo sociale tramite la loro capacitA� di pensare e di innovare.

(via Raffaele Mauro eA�Lo Spazio della Politica)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here