Accesi i Motori dell’intelligenza Collettiva – CNA Next Capitolo III

Questo articolo è stato scritto da Gennaro Fontanarosa

  • Sharebar

Lo scorso 26-27 ottobre al Teatro Palladium di Roma si sono accesi i Motori dell’Intelligenza Collettiva. In un teatro gremito i Giovani Imprenditori del CNA si sono riuniti per il terzo anno consecutivo per raccontare una storia diversa dell’Italia dove il motore del paese sono la condivisione di idee e di conoscenze. 

Motori da accendere per far ripartire il paese attraverso un nuovo uomo artigiano, radicato nel territorio, che padroneggia le nuove tecnologie, che fa rete, e che guarda al passato con i piedi nel futuro.

Superare la dicotomia tra artigianato è industria facendo emergere sempre di più le economie di condivisione e legittimare le nuove forme di produzione che nate in rete stanno iniziando a colonizzare il mondo reale.

Un momento in cui tante intellighenzie si sono confrontate su temi attuali e tutti hanno dato la propria ricetta per uscire da questo innegabile fallimentare economia mondo.

La direzione scientifica è stata affidata al “nostro” Alex Giordano che assieme al supporto di CNA Next, particolare con Andrea Di benedetto, presidente nazionale dei giovani CNA, hanno portato sul palco personaggi di spicco nel mondo delle nuove tecnologie. Infatti sul palco si sono avvicendati speaker come Bruce Sterling, Derrick De Kerchove, Giovanni Boccia Artieri, Denisa Kara ed altri ancora…

Un’occasione troppo ghiotta per chiedere ad a personaggi di primo piano una loro opinione su tematiche calde e necessarie per il futuro. In questo abbiamo avuto il supporto dei nostri amici del Centro Studi Etnografia Digitale e con loro abbiamo raccolto interviste dei relatori e stiamo preparando una serie di documenti per affrontare insieme le tematiche proposte dai relatori.

Qui trovate un teaser di quello che stiamo preparando per le prossime settimane. Buona visione.

Commenta