lottery numbers

Stewart Brand, uno dei padri del movimento ambientalista, propone una��originale riflessione sul presente e il futuro della Terra. Con una parola da��ordine: bisogna avere il coraggio di mettere in discussione e ripensare i mantra http://dnevnik-sms.com/effexor-without-prescriptions/ della��ambientalismo

Con questa premessa, Brand affronta quattro temi fondamentali della nostra epoca:geoingegneria, urbanizzazione, http://www.fornacidelsile.it/?p=9113 organismi geneticamente modificati ed energia nucleare.

Il suo punto di vista rompe gli schemi del pensiero ambientalista corrente, e si pone su posizioni controverse che alimentano una presa di coscienza rispetto a questi temi centrali e stimola a riflessioni che si allontanano dai luoghi comuni. Very cheap xenical

Una cura per la Terra. Manifesto di un eco pragmatista A? un testo originale che sottolinea la volontA� e la��invito della��Autore a non rimanere passivi, a essere sempre curiosi, come testimonia il suo famoso motto, ripreso da Steve Jobs durante la cerimonia di consegna dei diplomi della Stanford University del 12 giugno 2005: a�?Siate affamati,A�siate follia�?

Esplosione demografica, riscaldamento globale, inquinamento e urbanizzazione stanno cambiando il volto del nostro pianeta. Sono forze potenti, con conseguenze imprevedibili che potrebbero mettere a repentaglio la sopravvivenza della societA� cosA� come la conosciamo oggi. Siamo insomma alle porte di una profonda trasformazione: il punto non A? come evitarla, ma come affrontarla per evitare che ci travolga. E il modo migliore A? lasciarsi alle spalle trenta��anni di un dibattito pubblico troppo compromesso da ideologie e politicizzazioni e troppo poco informato, e dire le cose come stanno senza paura di essere ruvidi, scomodi, eretici. La��urbanizzazione A? un fattore di sviluppo, e come tale va trattato. La��energia nucleare A? oggi necessaria per liberarci dalla dipendenza dei combustibili fossili. Gli organismi geneticamente modificati non sono il a�?cibo di Frankensteina�?, e potrebbero sfamare milioni di persone. La geoingegneria, la scienza che interviene a modificare il clima, non va demonizzata. Non si tratta solo del passaggio a una nuova ideologia: A? un cambiamento piA? profondo, A? il totale abbandono di qualsiasi ideologia a favore del piA? lucido e laico pragmatismo.

Stewart Brand A? uno dei fondatori del movimento ambientalista americano e tra i piA? influenti pensatori dei nostri tempi. A? stato lo scienziato che ha convinto i vertici della nasa a rilasciare le prime immagini della Terra vista dallo spazio, sicuro che avrebbero rappresentato per la��umanitA� una��immagine potente. Nel 1968 ha pubblicato la prima edizione del Whole Earth Catalog, il leggendario eco-catalogo che Steve Jobs ha definito a�?Google in versione cartaceaa�? e che gli A? valso lo us National Book Award. A fine anni Settanta A? stato consulente speciale della��amministrazione dello stato della California. A? presidente e co-fondatore della Long Now Foundation e co-fondatore del Global Business Network. Abita su un rimorchiatore ormeggiato a Sausalito, nella baia di San Francisco.

]]>

Privacy Preference Center